Quando vai ad acquistare le piastrelle, molte volte vengono elencate delle sigle di cui non si è mai sentito parlare.

Tra queste vi è l’indice di Pei, ovvero la resistenza della piastrella in gres smaltata all’abrasione.  In base alla stanza e al luogo in cui è posata, la piastrella sarà soggetta a maggior o minore calpestio e a diversi fattori che possono comportarne l’abrasione superficiale.

L’indice di Pei va da 0 a 5: lo zero rappresenta una piastrella meno resistente alle abrasioni, mentre 5 una con maggior resistenza. Per esempio, una piastrella con Pei pari a zero, non va assolutamente usata per un pavimento; piuttosto invece può essere usata da rivestimento.

Per la zona notte o per il bagno ti consiglio almeno una piastrella con Pei uguale o maggiore a 1. Se pei=1, il pavimento è adatto per camminarci con suole morbide o a piedi nudi. Per andare sul sicuro, scegli almeno una piastrella con Pei pari a 3 o pari a 4, in quanto può essere posata in qualsiasi ambiente della tua casa.

Una piastrella con Pei pari a 5, è assolutamente indicata per le zone soggette ad elevato calpestio, come per esempio i centri commerciali o gli aeroporti.

Se devi pavimentare una zona soggetta al passaggio di auto o carrelli, non usare il gres smaltato, bensì quello colorato in massa. Per esempio, se vuoi pavimentare il garage, ti sconsiglio la scelta dello smaltato.